Basi Neurobiologiche dall'accumbens alla corteccia prefrontale

Basi Neurobiologiche dall'accumbens alla corteccia prefrontale
Mese: Marzo - Giugno
Anno: 2007
Volume: 15
Numero: 54-55
Pagine: 76
Prezzo: € 12,91
Editoriale
Basi (neuro) biologiche
Neurobiologia
Le basi neurobiologiche delle tossicodipendenze
La sperimentazione animale, che ci potrà consentire di approfondire le basi biologiche delle tossicodipendenze, si fonda sulla messa a punto di modelli attraverso i quali studiare il fenomeno
Università di Siena
Neurobiologia
Addiction e sistemi di reward: cosa fa e cosa non fa la dopamina
Le attuali teorie sull'addiction attribuiscono alla dopamina un importante ruolo nella mediazione delle alterazioni dell'efficienza sinaptica che derivano dalla ripetuta esposizione alle sostanze d'abuso
Dipartimento di Tossicologia e Centro di Eccellenza per lo Studio della Neurobiologia delle Dipendenze, Università di Cagliari
Neurobiologia
Addiction e learning: due facce di una stessa medaglia?
Recenti progressi nella comprensione dei meccanismi alla base dell'addiction attribuiscono un ruolo alla dopamina dal punto di vista dell'apprendimento reward-dipendente e forniscono consistenti evidenze a favore dell'ipotesi dell'addiction quale fenomeno conseguente ad un apprendimento patologico
Dipartimento di Tossicologia e Centro di Eccellenza per lo Studio della Neurobiologia delle Dipendenze, Università di Cagliari
Neurobiologia
Tossicodipendenza e funzioni cognitive
Ragionamento difettoso ed emotività handicappata caratterizzano il comportamento del tossicodipendente. Questo parallelo mi suggerisce che i sistemi neurali possano essere strettamente correlati
Laboratorio di Neuroscienze Cognitive "G. Minardi", Dipartimento di Scienze del Farmaco, Università degli Studi di Sassari
Neurobiologia
Fattori di vulnerabilità alla addiction: studi di brain imaging
Gli studi di brain imaging nell'uomo hanno per buona parte corroborato l'importanza della trasmissione dopaminergica negli effetti rinforzanti delle sostanze stimolanti dopo somministrazione acuta
McConnell Brain Imaging Centre, Montreal Neurological Institute, McGill University, Montreal, Quebec, Canada
Neurobiologia
Tolleranza o sensitizzazione? Evidenze cliniche
...le evidenze cliniche suggeriscono che il progressivo aumento nell'uso delle sostanze d'abuso sia basato prevalentemente sull'aumento della frequenza delle singole intossicazioni piuttosto che su un aumento della dose presa ad ogni singola assunzione
Experimental Psychiatry Unit, Division Of Neurochemistry, Department of Psychiatry, Medical University of Innsbruck, A
Department of Psychiatry, New York State Psychiatric Institute, Columbia University, New York, NY, USA
Experimental Psychiatry Unit, Division Of Neurochemistry, Department of Psychiatry, Medical University of Innsbruck, A
Epidemiologia
Fattori di rischio e suicidio nel tossicodipendente
Lo scopo del presente studio è la valutazione delle caratteristiche associate al rischio di suicidio in una popolazione di soggetti con disturbo da abuso di sostanze e tendenza suicidaria paragonata a un campione simile senza rischio di suicidio
CSM ASL 2, Olbia
Centro Lucio Bini, Cagliari
Dipartimento di Psicologia, Università di Cagliari
SerT ASL 8, Cagliari
La pagina della SITD