Craving 2

Craving 2
Mese: Settembre
Anno: 2003
Volume: 11
Numero: 40
Pagine: 68
Prezzo: € 10,33
Editoriale
Craving
Overview
Craving e ricaduta
Mentre non esiste accordo fra studiosi e clinici sul concetto di craving, il termine continua ad essere associato agli aspetti centrali della tossicodipendenza: il mantenimento nel tempo del comportamento tossicomanico (di ricerca ed uso della sostanza) e la ricaduta
Medicina delle Tossicodipendenze, Cagliari
Alcologia clinica
Il craving nella dipendenza da alcol: dalla clinica al trattamento
Negli ultimi anni il numero di farmaci sperimentati nella terapia dell'alcoldipendenza è andato sempre più aumentando parallelamente alle sempre maggiori conoscenze circa i meccanismi neurobiochimici che stanno alla base del craving
Istituto di Medicina Interna, Università Cattolica, Roma
Istituto di Medicina Interna, Università Cattolica, Roma
Istituto di Medicina Interna, Università Cattolica, Roma
Istituto di Medicina Interna, Università Cattolica, Roma
Istituto di Medicina Interna, Sezione di Malattie Metaboliche, Istituto di Psichiatria, Università Cattolica, Roma; Centro per lo Studio e il Trattamento Multidisciplinare dell'Alcolismo "G. Fontana", Università di Bologna; Nucleo Operativo Alcologia SerT, Sarzana (SP)
Farmacologia
Farmaci e Craving
Nell'affascinante campo della neurobiologia della tossicodipendenza il craving rappresenta uno degli elementi più importanti dei processi di addiction ma nello stesso tempo più difficili da caratterizzare, studiare e misurare
Dipartimento delle Dipendenze ASL Brescia
Neurobiologia
Il craving nella dipendenza da oppiacei, cocaina e alcol (seconda parte)
Studi futuri, rivolti in particolare all'interfaccia tra i fattori genetici e fattori ambientali, combinati con le alterazioni indotte dalle sostanze d'abuso, possono consentirci di sviluppare ulteriori conoscenze sui substrati biologici del craving
Laboratory on the Biology of Addictive Diseases, The Rockefeller University, New York, NY, USA
Laboratory on the Biology of Addictive Diseases, The Rockefeller University, New York, NY, USA
Laboratory on the Biology of Addictive Diseases, The Rockefeller University, New York, NY, USA
La pagina della SITD