Gambling, società e politiche

Gambling, società e politiche
Mese: Giugno
Anno: 2018
Volume: 8
Numero: 30
Pagine: 68
Prezzo: € 25,00
Fascicolo di 68 pagine in formato cartaceo
In generale il gioco d’azzardo industrializzato di massa ingaggia e stabilizza i comportamenti dell’utente con un sistema bidirezionale qual è reso possibile dal sistema, sia online e sia fisico, delle sequenze “input-altro investimento-ricompensa attesa”.
ALEA Associazione per lo studio del gioco d’azzardo e dei comportamenti a rischio Consulta Nazionale Antiusura
Articolo di 9 pagine in formato pdf
Sono diversi i fattori che possono spiegare l’equilibrio di phishing che ha portato all’esplosione del settore dell’azzardo in Italia in questi ultimi dieci anni, ma certamente un ruolo primario lo hanno giocato la diffusione della pubblicità e la capillarità dell’offerta.
Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne LUMSA Roma
Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali Università di Cagliari
Articolo di 6 pagine in formato pdf
La vergogna associata all’avere un problema di gioco, l’auto-stigma determinato dall’ammetterlo, la paura dello stigma pubblico una volta rivelato il problema e lo stigma legato alla partecipazione a un trattamento sono tutti fattori che possono ritardare e scoraggiare la ricerca di cure.
Centre for Gambling Education and Research Southern Cross University Lismore NSW Australia
Centre for Gambling Education and Research Southern Cross University Lismore NSW Australia
Centre for Gambling Education and Research Southern Cross University Lismore NSW Australia
Centre for Gambling Education and Research Southern Cross University Lismore NSW Australia
Articolo di 8 pagine in formato pdf
La caratterizzazione del gioco d’azzardo come dipendenza riguarda anche la ricerca.
Brain and Mental Health Laboratory, Monash Institute of Cognitive and Clinical Neurosciences and School of Psychological Sciences, Monash University, Melbourne, VIC Australia
Articolo di 7 pagine in formato pdf
Noi sosteniamo che gli apparecchi da gioco elettronici siano deliberatamente concepiti con elementi di progettazione realizzati con attenzione (caratteristiche strutturali) per modificare gli aspetti fondamentali dei processi umani di decision-making e i comportamenti come il condizionamento classico e operante, gli errori cognitivi e gli impulsi dopaminergici.
Brain and Mental Health Laboratory Monash Institute of Cognitive and Clinical Neurosciences and School of Psychological Sciences Monash University Melbourne VIC Australia
Brain and Mental Health Laboratory Monash Institute of Cognitive and Clinical Neurosciences and School of Psychological Sciences Monash University Melbourne VIC Australia
Gambling Research Laboratory University of Waterloo ONT Canada
Department of Psychiatry Academic Medical Center University of Amsterdam NL 4Gambling and Social Determinants Unit
Gambling and Social Determinants Unit School of Public Health and Preventive Medicine Monash University, Melbourne VIC Australia
Articolo di 2 pagine in formato pdf
In un contesto internazionale di deregolamentazione del mercato del gioco d’azzardo, la policy restrittiva sulla disponibilità di gioco d’azzardo in Norvegia ha rappresentato un caso inconsueto e ha fornito una rara opportunità per esplorare se essa avesse avuto gli effetti attesi sul gioco d’azzardo e i problemi correlati.
Norwegian Institute for Alcohol and Drug Research Oslo, Norvegia
Norwegian Centre for Violence and Traumatic Stress Studies Oslo, Norvegia
Articolo di 6 pagine in formato pdf
La questione se la Regione possa legiferare al fine di stabilire una distanza minima dai luoghi sensibili per il rilascio dell’autorizzazione per sale e apparecchiature da gioco è stata oggetto di un recente arresto giurisprudenziale.
Avvocato
Articolo di 4 pagine in formato pdf
In studi condotti in diversi paesi si osserva che diverse combinazioni di: basso livello di istruzione, disoccupazione, percezione della propria situazione finanziaria come difficile, assistenza da parte della previdenza sociale e basso reddito famigliare, tutti già elencati come fattori predisponenti al gioco d’azzardo, sono anche fattori di rischio per lo sviluppo di gioco problematico o di conseguenze negative legate al gioco
Servizio sovrazonale di epidemiologia ASL TO3 Grugliasco (TO)
1Servizio sovrazonale di epidemiologia ASL TO3 Grugliasco (TO) Dipartimento di igiene e sanità pubblica Università di Torino
Articolo di 4 pagine in formato pdf
È recente l’approdo dei legislatori (quello comunitario, quello statale e in certa misura maggiormente quelli regionali) ad un approccio di consapevolezza, pur minima, degli altri fenomeni che, “collateralmente” (si fa per dire), fanno del gioco d’azzardo un settore di attività economica caratterizzato da un alto tasso di marginalità ed esternalità negative, specie sociali.
Avvocato
Articolo di 4 pagine in formato pdf
Per le industrie del gioco e i portatori di interesse, il gioco d’azzardo è un’attività economica che produce benefici economici significativi; perciò, stabiliamo che sia lo Stato, piuttosto che l’industria stessa del gioco, ad imporre regolamentazioni sul gioco, dal momento che è improbabile che siano le imprese del gioco ad applicare volontariamente misure normative efficaci.
Universitat de València Valencia, Spagna
Articolo di 6 pagine in formato pdf
Immagine della copertina
Ballerina Verde, 1877-1879. Pastello e gouache su carta, HG Edgar Degas (1834-1917), Madrid (Spagna), Museo Thyssen-Bornemisza.

Società Italiana Tossicodipendenze
tossicodipendenze