< Tutti gli articoli

EMDR e memoria dell’uso di sostanze: uno studio randomizzato in comunità terapeutica


Centro Soranzo Venezia

Centro Soranzo Venezia

Centro Soranzo Venezia

Cattedra di Farmacologia Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica Università di Verona

Cattedra di Farmacologia Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica Università di Verona

Articolo di 9 pagine in formato pdf
L’articolo illustra i vantaggi dell’introduzione in CT degli interventi per la cura del trauma (EMDR, psicoterapie corporee, gruppi “emotivi”, mindfulness) che si integrino con gli interventi “tradizionali” come elemento innovativo suggerito dalla ricerca oltre che dalla esperienza di programmi che già applicano modelli di questo tipo. In particolare presenta uno studio il cui obiettivo era verificare se tramite l’EMDR sia possibile modificare la memoria dell’addiction e se questo porti ad un miglioramento del craving e della ricaduta nell’uso.