< Tutti gli articoli

Neuroplasticità e trauma nel trattamento residenziale integrato con il territorio per adolescenti e giovani con uso di sostanze: il modello genovese


SC SerD Genova, ASL3

SC SerD Genova, ASL3

Progetto MySpace MaRis Cooperativa Sociale

Comunità Il Timone (Fondazione Bianca Costa/CEIS)

Comunità Il Timone (Fondazione Bianca Costa/CEIS)

Comunità Il Timone (Fondazione Bianca Costa/CEIS)

Articolo di 7 pagine in formato pdf
Le sindromi di addiction nei pazienti adolescenti e giovani (fascia 16-21/24) si complicano per mancanza di neuroplasticità sviluppata, per la presenza di dipendenze comportamentali, prevalentemente correlate all’uso di mezzi elettronici, a disturbi alimentari e sesso compulsivo. Questo tessuto base appare più vulnerabile e aumenta il danno provocato da vissuti post-traumatici che stanno alla base della dipendenza. Solo strategie congiunte e stringenti di collaborazione fra enti del privato sociale (comunità terapeutiche), del servizio pubblico (SerD), i Servizi Sociali del Comune, le autorità giuridiche e altri servizi confinanti possono aprire nuovi approcci utili per la presa in carico flessibile e duratura nel tempo, utile alla prognosi della cura di questi adolescenti complessi. Si presenta il modello Genovese.